INFORMAZIONI DI BASE

La nuova era richiede nuovi strumenti


I simboli potenziati con l’energia e gli oli essenziali, che Ingrid Auer produce e distribuisce con l’aiuto del mondo spirituale, sono strumenti di cui può beneficiare questa cosiddetta “nuova era”. La loro azione va oltre a quella dei metodi alternativi/olistici tradizionali, completando e perfezionandone la funzione.

 

Simboli ed essenze energetizzate

E’ sempre più evidente che in questo momento l’umanità è sottoposta a un processo di enorme cambiamento. Che si tratti di politica, di economia, di ecologia, della società, del sistema sanitario, del sistema scolastico o della vita di ogni individuo: non c’è ambito che possa dirsene immune. L’umanità sta attraversando un periodo di trasformazione di dimensioni immense, come non si è mai verificato in precedenza sulla terra.


I simboli hanno una funzione unica e affascinante: più vogliamo immergerci nel profondo della metafisica, della mistica o della spiritualità per comunicare a questi livelli, più ne abbiamo bisogno. Sono un ponte importante che collega la nostra coscienza umana e razionale ai mondi infiniti del nostro subconscio e dell’ignoto.

 

I colori come linguaggio dell’anima

I simboli angelici e dei Maestri hanno dei colori particolari per un motivo preciso: i colori sono principalmente frequenze di energie e dunque si trovano in una vibrazione specifica, in grado di influenzare il nostro corpo e la nostra anima. Se attraverso paura, shock, ira o insicurezza perdiamo il nostro equilibrio interiore, i colori con le loro frequenze a livello di energie sottili, possono aiutarci a ritrovare il nostro equilibrio e a riprendere una vibrazione ideale.

 

Perciò potremmo descrivere i simboli come una specie di linguaggio dei segni, attraverso il quale siamo in grado di comunicare con la nostra anima. Perché da un lato i simboli raggiungono il nostro subconscio, e dall’altro ci comunicano informazioni

su problemi e blocchi che sono memorizzati nel più profondo del nostro essere e nelle energie sottili del nostro corpo.

 

Le energie degli angeli e dei Maestri (ascesi)

Mentre i simboli comuni agiscono sul nostro subconscio, quelli che il mondo spirituale arricchisce di energie sono assai più efficaci. E’ quest’attivazione la specialità e l’esclusiva di Ingrid Auer. I simboli di Ingrid diventano quindi strumenti di energie, la cui efficacia supera di gran lunga i mezzi energetici che finora conosciamo.


È importante sapere che questi simboli arricchiti di energie (e le relative essenze) vengono continuamente ricaricati di energia dal mondo divino, pertanto la loro carica energetica non si esaurisce mai. Indipendentemente da quanto vengono usati, non perdono mai l’efficacia.


I simboli e le essenze sono protetti e sigillati energeticamente dal regno degli angeli, ciò significa che in essi non possono essere memorizzate energie negative o opprimenti, perché il regno angelico non lo consentirebbe mai. Anche dopo trattamenti energetici nei quali sono stati usati i simboli, non c’è bisogno di pulirli o ricaricarli.


Simboli ed essenze non possono essere utilizzati abusivamente. Nel caso qualcuno volesse utilizzare questi mezzi a scopo manipolativo, la loro energia verrebbe immediatamente neutralizzata dagli angeli.


Ogni simbolo ed ogni essenza vengono permanentemente “assistiti” rispettivamente da un maestro e da un angelo. Essi decidono quanta energia va fatta pervenire ad ogni singolo utente o come e in che misura il simbolo o l’essenza può fare effetto. Ciò accade sempre in accordo tra l’anima della persona, il suo sé superiore e il maestro/angelo/arcangelo corrispondente, responsabile per il simbolo o essenza in questione.


I simboli, le essenze e gli oli angeliche, non eliminano i problemi delle persone e non fanno svanire le situazioni in cui la persona deve imparare una lezione. Al contrario: fanno sì che ciascuno sia in situazioni di “auto responsabilità” e lo incoraggiano ad intraprendere nuovi percorsi.


Questi nuovi mezzi di supporto che ci arrivano dal regno degli angeli sono come delle scarpe da trekking, che proteggono e sostengono. Naturalmente si può fare il percorso di sviluppo (spirituale) anche a piedi nudi, ma con piaghe e piedi sanguinanti ed aperti. I tempi, in cui tutto veniva appreso e vissuto in maniera faticosa, sono ormai definitivamente passati.


 

Simboli ed essenze contengono energie spirituali

I simboli hanno una maggiore efficacia se applicati a diretto contatto con il corpo della persona (o di un animale). Grazie all’applicazione vengono

 

 



  • rimossi a strati dall’aura blocchi di energie presenti
  • purificati e chiariti strati impuri /torbidi dell’aura 
  • cancellate informazioni che appesantiscono il sistema
energetico
  • riallineate nuovamente la struttura dell’energia sottile degli
organi, muscoli, nervi e di altre parti corporee
  • riequilibrati i singoli strati dell’aura nella loro grandezza
  • i colori dell’aura diventano più chiari e permeabili
  • rafforzati i colori dell’aura
  • sostenuti tutti i processi di guarigione a livello dell’aura
  • purificati, chiariti e strutturati nuovamente i chakra
  • rimosse tutte le emozioni che appesantiscono i chakra
  • i colori dei chakra diventano più luminosi e chiari. 

Inoltre i simboli e le essenze attivano accanto all’aura, i chakra e i meridiani anche il campo morfogenetico e il corpo di luce nonché il DNA al livello delle energie sottili.


Persone, che lavorano con i simboli e le essenze angelici e/o dei Maestri su se stessi e con altri, spesso notano dopo breve tempo, che si affaticano di meno a livello energetico. Altri a loro volta trovano un accesso più facile al mondo divino. Anche persone molto intellettuali tutt’un tratto riescono ad aprirsi al livello spirituale del nostro essere e a percepirlo.

Altri utenti invece riconoscono con più facilità il collegamento tra la loro malattia e le cause, che hanno portato alla malattia in questione. In più i simboli, le essenze e gli oli sono a sostegno dell’“auto responsabilità” dell’individuo e aiutano ad accettare la vita nel suo complesso così com’è, con tutte le situazioni di apprendimento.


Le emozioni opprimenti, che molte persone
portano con sé da questa o vite precedenti, e
che sono memorizzate sia nella memoria cellulare
che nell’aura, spesso vengono trascinate per anni o
decenni. Sono ragionamenti superati, modi di vedere, schemi comportamentali e assilli (coazioni), ma anche voti/giuramenti vecchi e superati (la maggiore parte proveniente da vite, incarnazioni precedenti!) che impediscono all’essere umano di evolversi a livello personale e anche spirituale.


I simboli angelici e dei Maestri e le essenze sciolgono questi blocchi nell’aura e nei chakra in maniera veloce e semplice. Con l’applicazione di un simbolo angelici sul corpo, le energie sottili bloccate si dissolvono entro qualche secondo e vengono trasformate in energie positive. L’aura viene purificata, i chakra deformati o fragili vengono corretti e ricaricati nuovamente. Ciò non significa che l’utente debba e possa avere un atteggiamento puramente passivo, da consumatore. È sempre necessario lavorare in modo attivo su se stessi, per ottenere e consentire dei cambiamenti positivi.


Tutto ciò non vale solo per il lavoro energetico; i simboli e le essenze possono trovare un loro spazio anche nella vita di tutti i giorni. Si può quindi ricaricare dell’acqua o i cibi, togliere disturbi a livello delle energie sottili – energetiche causati da sostanze chimiche o, ad esempio, arricchire prodotti cosmetici di energie con alte vibrazioni. Con l’aiuto dei simboli angelici e dei Maestri, si possono fare dei cerchi di protezione e di guarigione per situazioni difficili nella vita o per persone malate e con ciò invocare l’aiuto del regno degli angeli. Non ci sono limiti a quello che può suggerire la nostra intuizione.


ulteriori informazioni